Legacies, tutti i personaggi di The Vampire Diaries e The Originals che hanno fatto ritorno

Quali attori di The Vampire Diaries e The Originals sono in Legacies?

Quali attori di The Vampire Diaries e The Originals sono in Legacies? Ambientata nella Scuola Salvatore di Mystic Falls e all’interno dell’universo dThe Vampire Diaries e The Originals, Legacies racconta la storia di una nuova generazione di studenti appartenenti al mondo paranormale che imparano cosa significa essere speciali in una società che non capisce i loro doni.

Nel cast, tornano nei rispettivi ruoli Matthew Davis (The Originals, The Vampire Diaries) e Aria Shahghasemi (Landon Kirby in The Originals), accanto alle nuove arrivate Kaylee Bryant, Jenny Boyd e Quincy Fouse.

Chi del cast di The Vampire Diaries e The Originals è in Legacies?

continua a leggere dopo la pubblicità

Legacies vede protagonista la teenager Hope Mikaleson (Danielle Rose Russell), la figlia di Klaus Mikaelson, durante i suoi anni di scuola alla Salvatore School for Young and Gifted di cui è preside Alaric Saltzman (Matt Davis) un personaggio che arriva direttamente dalla serie originale The Vampire Diaries.

Ormai giunta al termine con la quarta e ultima stagione, Legacies ha visto il ritorno di tanti personaggi della serie madre, come Claire Holt nei panni di Rebekah Mikaelson. Qui di seguito un elenco di tutti gli interpreti tornati a interpretare il loro vecchio ruolo:

  • Candice King: interprete di Caroline Forbes in The Vampire Diaries e The Originals. In Legacies torna con un cameo in voce fuori campo.
  • Casper Zafer: interprete di  Finn Mikaelson in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Carlo Michael Davis: interprete di Marcel Gerard in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Daniel Gillies: interprete di Elijah Mikaelson in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Leah Pipes: interprete di Camille O’Connell in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Nathaniel Buzolic: interprete di Kol Mikaelson in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Phoebe Tonkin: interprete di Hayley Marshall in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Alive Evans: interprete di Esther in The Vampire Diaries e The Originals
  • Daniela Pineda: interprete di  Sophie Deveraux in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Demetrius Bridges: interprete di Dorian Williams in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Matt Davis: interprete di Alaric Saltzman in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Michael Trevino: interprete di  Tyler Lockwood in The Vampire Diaries e The Originals.
  • Zach Roerig: interprete di Matt Donovan in The Vampire Diaries e The Originals.

The Vampire Diaries

  • Chris Wood: interprete di Malachai/Kai Parker in The Vampire Diaries.
  • Jodi Lyn O’keefe: interprete di  Jo Laughlin in The Vampire Diaries.
  • Steven R. Mcqueen: interprete di Jeremy Gilbert in The Vampire Diaries

The Originals

  • Aria Shahghasemi: interprete di Landon Kirby in The Originals.
  • Danielle Rose Russell: interprete di Hope Mikaleson in The Originals.
  • Rebecca Breeds: interprete di Aurora de Martel in The Originals.
  • Riley Voelkel: interprete di Freya Mikaelson in The Originals.
  • Summer Fontana: interprete di Hope Andrea Mikaelson da bambina in The Originals.
Credits: Twitter/Quantrell Colbert/©The CW/Courtesy: Everett Collection.
Joseph Morgan, a destra in una scena di “The Originals”. Credits: Twitter/Quantrell Colbert/©The CW/Courtesy: Everett Collection.

Klaus appare in Legacies?

Non so se posso dirvelo, ma non mi importa. Rivedrete Klaus nell’ultima puntata di Legacies,” ha raccontato Joseph Morgan durante un diretta sul suo profilo Instagram.

continua a leggere dopo la pubblicità

C’era dell’altro. Joseph Morgan aveva poi pubblicato un video intitolato “Dichiarazione ufficiale” nel quale l’attore dice: “Lasciate stare il passato. Tutti sono così ossessionati dai messaggi nascosti. Toglietevi dalla testa tutto questo. E fidatevi di me. Ci riuscite? Spero di sì. Anche solo per un attimo. Così potremo trovare un po’ di pace”. Nella versione originale del video, ogni frase detta da Morgan inizia con una lettera che va a comporre la parola “Legacies”. Ad aggiungere benzina sul fuoco, il fatto che Joseph Morgan facesse l’occhiolino guardando in camera, cosa che molti avevano interpretato come un modo di far capire ai propri fan che Klaus sarebbe tornato.

Damon ed Elena appaiono in Legacies?

Dopo il finale della serie, abbiamo appreso che la nostra speranza di rivedere Damon ed Elena è andata in fumo. Entrambe i protagonisti di The Vampire Diaries non sono tornati in Leagacies neanche per un piccolo cameo, a differenza della loro apparizione in The Originals. 

the vampire diaries elena stefan collana courtesy of everett collection
the vampire diaries elena stefan collana courtesy of everett collection

 Perché Hope è il personaggio principale in Legacies?

Hope Andrea Mikaelson è un’ibrida, anche se, essendo l’incrocio di tre specie soprannaturali diverse, potrebbe essere definita un triibrido. Viene ritenuta una bambina miracolosa, infatti la sua nascita è stata un evento magico potentissimo e rarissimo a causa della sua unicità. E’ figlia di Niklaus Mikaelson e Hayley Marshall, la nipote di AnselEsther, due lupi mannari sconosciuti e la nipote adottiva di Mikael Mikaelson. Lei è inoltre la nipote di FreyaFinnElijahKol, Rebekah e Henrik Mikaelson, e la pronipote di Dahlia. E’ stata chiamata “Hope” (letteralmente: Speranza) da Klaus, che ha preso ispirazione dalle parole del suo fratellastro Elijah che ha definito la bambina come la speranza per una redenzione della loro famiglia. Dopo la sua nascita, ha preso il cognome “Mikaelson“, da parte del nonno adottivo Mikael.

C’è Nina Dobrev in Legacies?

continua a leggere dopo la pubblicità

Oltre a svolgere il triplo compito in The Vampire Diaries nei panni di Elena, Katherine e Amara, Nina Dobrev è apparsa in un episodio di The Originals nei panni di Tatia, una vecchia fiamma amorosa di Klaus e Elijah. Purtroppo il tanto e speranzoso ritorno di Nina in Legacies non è avvenuto sul finale della serie.

Perché i vampiri nei film sono ricchi?

I vampiri dei film sono derivazione di quelli letterari che spesso, a partire dal Dracula di Bram Stoker, sono in effetti nobili o comunque ricchi. Ciò da un lato consente di risparmiarsi complicazioni poco interessanti, dall’altro concorre a creare l’immagine dell’essere raffinato e dai grandi poteri (anche economici). Infine, spesso inconsapevolmente, nel vampiro c’è anche un’allegoria sociale, che mostra come le classi agiate debbano la loro ricchezza allo sfruttamento di quelle popolari.

In The Vampire Diaries laFamiglia Lockwood è una delle Famiglie Fondatrici. Sono molto ricchi grazie ai loro antenati che rilevano la terra appartenente ai vampiri della Tomba dei Vampiri. A causa di questo, quasi tutti i sindaci di Mystic Falls appartenevano a questa famiglia, eccezione fatta per il padre di Bonnie Bennett, che divenne sindaco dopo la morte della Signora Lockwood.

Al cinema, ad esempio Twilight, la famiglia Cullen è vista come molto benestante. In questo caso, si deve tutto al padre della famiglia con una pianificazione a lungo termine. Carlisle Cullen ha guadagnato la sua ricchezza attraverso l’interesse composto e diversi astuti investimenti a lungo termine con l’aiuto significativo di Alice (una delle figlie adottive), le cui capacità pre.cognitive hanno permesso alla famiglia di prevedere i cambiamenti nel mercato azionario e di investire di conseguenza.



Legacies, tutti i personaggi di The Vampire Diaries e The Originals che hanno fatto ritorno